Come funziona la Fondazione BJS

La Fondazione Italiana Beato Junipero Serra è pronta ad accogliere le richieste di elargizione da parte del Presidente del CNIS, dei Governatori e dei Presidenti dei Serra Club appartenenti ai Distretti Italiani di Serra Italia.
Qualunque altro serrano attivo potrà avanzare richiesta di elargizione tramite il presidente del Club Serra di appartenenza.
In ogni caso i presidenti di Club invieranno le domande, per conoscenza, anche al Governatore del distretto di appartenenza.

Le linee guida, di recente pubblicazione, sono state elaborate per consentire al richiedente di formulare richieste corrette e complete e gli allegati, che corredano le linee guida, sono format già pronti per l’inoltro delle domande.
Le LINEE GUIDA ed i relativi ALLEGATI in pdf si possono scaricare da questo sito a scelta sia in formato pdf sia in formato word.

Il ramo ONLUS della Fondazione è stato voluto dal presidente in carica nel 2008 Francesco Baratta, con lungimiranza e determinazione, allo scopo di agevolare il perseguimento delle attività statutarie della Fondazione. La peculiare attività di beneficenza del ramo ONLUS ha esclusive finalità di solidarietà sociale essendo rivolta a giovani seminaristi bisognosi delle Diocesi Italiane e consiste in contributi e borse di studio.
Anche il ramo ONLUS della Fondazione può ricevere eredità, lasciti e donazioni con tale specifica destinazione e particolarmente può ricevere le destinazioni del 5 per mille dell’Irpef.